Abbildungen der Seite
PDF
EPUB

ODE

PER LA MORTE DI THOMSON

DEL SIG. COLLINS

La scena delle seguenti strofe si finge lungo

il Tamigi presso Richmond.

Là su quel tumulo', ove lentamente di furto:1 onda serpeggia, un Vate riposa (112)! Sorgeran rispettose le migliori delizie dell'anno per ornar la tomba silvestre del loro Poeta.

Là nel letto profondo delle qaerule canne riposta or sarà la vivace sua lira (113); perchè quei che ha l'anima trafitta d'angoscia', vagheggiar possa in vita la soave loro ombra. 1.)

Pastorelle e pastori trarran là dipoi languidi giorni; e, mentre al loro orecchio pietoso giungerà il suono di quella lira in distanza, parrà ad essi d'udire il bronzo di morte del peregin del villaggio (114).

Quand'è adorno in estate di ghirlande il Tamigi, chi avrà memoria del Vate, andrà non di rado ver quelle sponde; e arresterà non di rado il remo fendente per far ch'abbia quiete il di lui amabile spirito.

And oft, as Ease and Health retire

To breezy lawn, or forest deep,
The friend sball view yon whitening spire,

And ’mid the varied landscape weep.

But Thou, who own'st that earthy bed,

Ah! what will every virge avail? Our tears, which Love and Pity shed,

That mourn beneath the gliding sail!

Yet lives there one, whose heedless eye

Shall scorn thy pale shrine glinm'ring near? With him , sweet bard, may Fancy die,

And Joy desert the blooming year.

But thou, lorn stream, whose sullen tide

No sedge-crown’d Sisters now attend , Now wast me from the green hill's side,

Whose cold turf bides the buried friend!

And see the fairy valleys fade,

Dun Night has veil'd the solemn view; Yet once again, dear parted sbade,

Meek Nature's Cbild, again adieu.

The genial meads, assign'd to bless

Thy lise, shall mourn thy early doom ; Tbeir binds and shepherd-girls shall dress,

With simple hands, thy rural tomb.

Long, long, thy stone, and pointed clay,

Shall melt the musing Briton's eyes! 0! vales, and wild woods, shall he say,

In yonder grave Your Druid lies!

THE END.

Allorchè l'agiatezza e la salute ritrarransi al pian ventilato o alla cupa foresta, lă sovente l'amico vedrà la candida guglia (115), e dovrà piangere in mezzo alia variata campagna.

Ma Tu, che possiedi questo letto d'arena, deh! qual pro ritrarrai da ogni funebre encomio?o dalle lacrime nostre versate dall'amore e dalla pietà, che in lutto staransi al coperto della rapida vela ?

E fia ch'esista pur uno, il cui sguardo sprezzante, al primo apparir del tuo pallido tumulo , abbialo a vile? Ah! pera in lui, o gentile Poeta , la fantasia, e lo abbandoni la gioia nel più bel fior dell' età.

Tu però, fiume solingo, del qual le meste onde non corteggiano adesso le Najadi coronate di giunco, omai mi devia dal verde fianco del monte, il cui gelido balzo cuopre sepolto l'amico!

Osserva ! le amene valli scoloransi ; la fosca notte velò l'imponente veduta. Di bel nuovo anche una volta , ombra cara divisa da noi, figlio ingenuo della Natura , di bel nuovo addio.

I prati ridenti, destinati a hear la tua vita, piangeran l'immaturo tuo fato. I tuoi pastori e dei pastori le figlie orneranno con le loro semplici mani la campestre tua tomba.

Oh quanto tempo! oh quanto! il tuo marmo e il rilevato

eno saran cagione di lutto agli occhi del pensoso Britanno! Oh valli, ei dirà , e folte boscaglie, il vostro Poeta giace là su quel tumulo.

IL FINE

[merged small][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][ocr errors][merged small]

PRI MA VERA

(1) La

contessa di Hertford , poi duchessa di Sommer, set , protettrice di Thomson.

(2) Year anno: cosi pel proprio significato lo traducono i più. Io però credei doversi intendere per stagione, di cui s'incomincia a parlare. Questa intelligenza è più propria anche altrove in tali poemi.

(3) Il poeta incomincia le sue stagioni dalla Primavera; o perchè questa è la più ridente delle altre, o perchè , com'è noto, i Romani principiavano l'anno dal mese di marzo, dominato dall'Ariete , cui succede l' Aprile dominato dal Toro. Dal marzo incomincia l'anno astronomico; e le posizioni zodiacali del sole seguono poi , mese per mese nelle costellazioni accennate respettivamente nel primordio di ciascuna stagione secondo i noti esametri:

Sunt Aries, Taurus , Gemini, Cancer, Leo, Virgo,
Libraque, Scorpius, Arcitenens, Caper, Amphora , Pisces

E lo accennano Virgilio Georg. 1. 1. ed il Petrarca Son. 9;.

(4) L'Inghilterra , al nord dell'Europa, ha un sistema di agricoltura diverso da quello della nostra Italia al sud. Non faccia perciò meraviglia, se si ritroveranno descritte da Thomson alcune operazioni della campagna che a noi parranno fuor di stagione ; come la sementa del grano in Primavera ; la falciatura del fieno nel colmo dell' Estate; lą mietitura in Autunno, da lui perd detto yellow biondo; e la vagliatura delle biade nell' Inverno. Qui il periodo incomincia coll'adiettivo white bianco; o in rapporto al conta dino che semina, come volgarmente dicesi , scamiciato; o perchè in Inghilterra ( & costumasi ancora in qualche parte d'Italia ) tiene egli, arando, una lung a bianca veste. Ma

« ZurückWeiter »