Le antichita romane, Volume 2

Copertina anteriore
Fratelli Sonzogno., 1823
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario


Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 63 - Intimò che non più si facessero quei concorsi , quanti sen facevano per villaggi, per curie , o per vicinati , a Roma , o nella campagna in occasione di feste o sagrili?,j comuni , perché riunendovisi molti non vi macchinassero occultamente fra loro di abbattere il principato. Ci aveano qua e là disseminati , ignoti osservatori e spie dei detti e de...
Pagina 69 - accordi colle città si conservassero in1 ogni volger di tempo ; deliberò fissare un tempio comune ai Romani , ai Latini , agli Ernici ed ai Volsci confederatisi, perché riunendosi ogni anno al luogo destinato vi mercantassero , e banchettassero , partecipando de
Pagina 413 - Lavatesi le mani , lustrate le vittime con acqua pura , sparsi i frutti di Cerere sul capo di esse , e poi fatti de' voti, comandavano infine ai loro ministri d'immolarle.
Pagina 24 - Quindi ordinò che in ogni quadrivio si facessero da' vicini picciole sacre cappelle agli Dei lari custodi della contrada , istituendo per legge che ogni anno si onorassero di sagrifizj , e che ciascuna famiglia porgesse loro le obblazioni sue : comandò che assistessero e ministrassero a chi facea tal sagrifizio non gl' ingenui ma i servi ; dilettandosi quegl' Iddj del ministero di questi.
Pagina 127 - ... e si accamparono vicino ai Tirreni nel prato Giunio , presso la selva sacra ai genj di Orato (i). Trovaronsi ambedue le milizie quasi pari di numero con ardore eguale per combattere. E su le prime, surse , appena si videro , picciola mischia tra' cavalieri , innanzi che le fanterie prendessero campo.
Pagina 128 - Tuo e da Sesto figli del tiranno misero in volta i Romani dell'ala sinistra , e corsi presso alle loro trinciere usarono perfino tentare se poteano in quell
Pagina 127 - Romano , chiamandolo ferino , selvaggio , lordo del sangue de' figli , imbelle e vile , e lo sfidò per tutti a combattere solo. E colui non (i) Cos'i nel Codice Vaticano.
Pagina 82 - Perciocché il tempio riedificato dopo l'incendio a' tempi de' nostri padri su' fondamenti medesimi differisce clall' antico per la sola preziosità della materia. Dalla parte della facciata che guarda il mezzogiorno circondalo un ordine triplice di colonne : ma doppio solamente é quell
Pagina 127 - Quindi messa la fanteria nel centro , e la cavalleria nelle ale si mossero da ambe le parti coll' ordine stesso fanti e cavalli gli uni contro degli altri. Conducea 1' ala destra Valerio il console , contrapponendosi a' Vejeuti : Bruto reggea la sinistra avendo a fronte la milizia de' Tarquiniesi comandata da
Pagina 42 - Tevere alla Fortuna sembratagli propizia tutti i suoi giorni , e da lui chiamata...

Informazioni bibliografiche