Abbildungen der Seite
PDF

FRANCHIGIA in Civ., 7. 385. 8. 245. –
9. I 16.
FRANCIA e FRANCESI alla Crociata, 1. 232.
E col re Filippo, 321.
Con san Luigi in Egitto, 4oo.
Collo stesso a Tunisi, 413.
Noleggia il naviglio genovese, 329.
A favore dei Papi, 1. 254, 268. – 3. 67,
139, 264. – 4. 27o.
Contro, 2. Io2, Io4. – 3. 78, 165.
Contro Turchi, 2. 17, 2o. – 3. 139.
A favore, 3. 412, 425. – 4. I 13, 125,
I75, 242, 244, 33 I.
Rissa in Civ., e Vespro, 1. 444.
Per Avignone, 2. 77, 89.
Coi Senesi contro Cosimo, 4. 244.
Coi Farnesi contro Spagna, 242.
Rifiutano la Lega di Lepanto, 6. 282.
Accusano gli Spagnoli, 3o5, 3o6.
Galere di Francia, 7. 341, 348.
Vascelli francesi, 7. 278. – 8. 337.
9. 83.
Vascelli e marina di Luigi XIV, 8. 218.
Le due Regine de' Medici, 3. 331. –
7. I41.
Galera di Vivonne, 8. 314, 323.
Corsari puniti, 8. 77, 44o.
In Candia, Grimonville, 8. 233, 248.
Feuillade e Navailles, 313, 32o.
Prepotenze del Créqui, 266.
Del Lavardin, 42o.
Galera arsa in Civ., 8. 346.
Trattati coi Barbareschi, 9. Io 5, 116.
Rivoluzione, e Sanculotti, 278.
Pigliano Roma, e portano in Egitto la
squadra, 284.
FRANCIoNE (Francesco di Giovanni) 2. 443.
Maestro ed allievi, 5. 26.
FRANcoLLI, banchieri all'arsenale, 2. 215.
FRANGENTI di bassi e di flutti, 4. 361.
FRANGIPANI romano, Cencio, 1. 245, 253.
Pietro a Sezze, e Terracina, 265.
Oddone, 1. 28o.
Aldruda, 298, 3o3.
Giacopo ad Otranto, 2. 418.
Carlo ucciso, ivi.
Pietro a Corone, 3. 3o5.
Francesco della Tolfa e una galera,
4. 289, 292, 294.
Scipione colonnello in Africa, 342.
Cencio a Lepanto, 6. 258.
Antigono a Lepanto, 153.
Giacopo, ivi, 22, 2o8, 227.

Muzio, ivi, 6. 2o. 7. 4, 28, 35, 96. Antigono giuniore, 9. 158. FRASCHIERE del calafato, 1. 187. FRECCIA di poppa, 1. 174. FREDDI di Civ., cavalier Giuseppe in Egitto, 9. 235, 328. FREDUcci, v. Uffreducci. FREGATA a remo, palischermo sparvierato, 1. 186, 192. – 3. 278. Quattro della nostra squadra, 4. 26. Una ricuperata dallo Sforza, 215. Del Massimi perduta, e docum., 6. 1o;. Inventario della fregata, 7. 76. Predate due a Salerno, 1oo. FREGATA a vela, 2. 47o. 7. 273. – 8.44. 9. 152. Due comprate in Inghilterra, 9. 155. Fragili, 177. Due costruite in Civ., 177. Fasti e navigazioni, 181. Disarmo e vendita, 195. FREGENE, oggi Maccarese, v. FREGosi di Genova, cardinale Paolo e la squadra, 2. 4 II, 414, 421, 429. Contro Adorni e Francesi, 3. 8o, 88, 9o. Cacciati dagli Adorni e Medici, 165. Cacciati dal Doria e Austriaci, 266, 275. Aurelio (leggi: Flacchi) contro Spagna, 4. 242. Federigo in Africa, 3. 138. FRENDON di Civ., chirurgo Vincenzo, 9.238. FRESIER di Civ., nocchiero Francesco, 9. 212. FRoDAToRE e FRAUDI a metà, 3. 94. A un quarto, 234. FRosINONE ai Colonnesi, 1. 265. FUCILE (1656), finisce l'archibugio a ruota, e viene a martellina, il fucile, 8. 164, 395. Indi la bajonetta (1686) in asta, 395. FUCILIERo (1686), 8. 395, 413. FUENCALADA, generale di Napoli, 9. 25, segg. FUGA pel Tevere, v. Alessandro III, Eugenio IV. Del Bussi da Algeri, 7. 183. Di sette schiavi da Tunisi, 223. – 9. 76. FUGGIAsco prigioniero, e diritto, 2.379, 479. Mitigate le rappresaglie, 3. Io9, 251. Fatti speciali, 7. 217, 265. FULMINE a ciel sereno, 7. 43. A bordo, 8. 67. A Genova sul san Benedetto, 9. 17. In Civ. la Polveriera, 2o8. v. Elettrico.

Fulton nel 1807, e il primo piroscafo, I GAppuccini di Fano, capitano

9. 333. FUMo e FUMATE di segnale, 7. 37o. Di battaglia, 3. 269, 4o2. – 8. 332. Di casamatta, v. Sfogatoio. FUNAIUoLo, 2. 216. v. Stefaneschi. FUNERALI, 7. 121, 118, 159, 291. – 3. 27, 254. Pel Mosca, 27. Pel Vettori, 254. A bordo, del Colonna, 6. 164. Pel Pucci, 7. 12o. Pel Magalotti, 148. Pel Bisaccioni, 159. Pel Pimentelli, 291. Pel Naro, 4o7. A largo mare, 4. 124, 364, 396, 398. FUoco greco, 1. 354, 394. v. Eolipla. FUoco di Santelmo, 2. 361. – 7. I 18. Fuoco lavorato, 2. 186. – 3. 214. – 8. 185. Fuoco morto, 4. 167. Fuoco d'artiglieria, v. FuoRI roba! 1. 175, FUsra da remo, descritta, 2. 218. – 3. 278. 6. 175. Ricordata, 1. 171. – 2. 232, 469. Alla squadra, e guardia, 2.241. – 2.469, 482. – 3. 8. Predate Tre di Dragut alla Girolata, 4. 9o. Tre a pirata Scirocco, 112. Cinque all'Argentaro, 7. 138. Una in Barberia, 8. 273. Dne in Barberia, 8. 273. – 9. 22. FUsri di Urbino, v. Castriotto. FUsro disarmato, 4. 148, 279.

[ocr errors][merged small]

Vincenzo, 8. 22.4, 226. GADDALi, pirata, 3. 5, 36o. Piglia il Vettori, 151. Preso lui, 159. GAIori, di Firenze, collezione di autografi, 5. 97, 154, 174. – 6. 53, 78.

Conte, di Forli, 9. 282. (iAEIA e Saracini, 1. 8o, 82. Alla battaglia d'Ostia, 84. Cedono il Garigliano, Io, Io6, 136. Chiamati alla lega, 11o, 138. Accolgono papa Gelasio, 2.49. kicordi di Lepanto, 6. 296. Insulti e riparazioni, 7. 52, III, 237. GA rANI e CAErANI (come ora più piace a questi signori di Roma), Costantino, Cristoforo, Pulcare, Marino, Giovanni e Docibile, duchi di Gaeta, 1. So, 84, ro6, 136. Alberetto, 138. PAPI, v. Gelasio II, Bonifacio VIII. Conte Odoardo, e sua nave, 2. 262. Conti di Fondi e lettere, Ior, 265. Le Torri del Circèo, 5. 433, 447. Onorato a Lepanto, 6. 223, 231, 232, 287. Don Michelangelo, 168. Navi di famiglia, 2. 262. GAGLIARDErro, banderuola, 1. 189. Documenti, 7. 75, 341. Di comando, 8. 42, 125, 162. GAGLIARDI di Roma, Alberto, ufficiale in Candia, 8. 3o7. GAIDERIM di Benevento, 1.

[ocr errors]

I27. GAIA di bandiere, v. Saluto, e 7. 141. GALBA e GALERA, il nome, 1. 165, 168. Dal Pentecòntero e Liburne, I 14. – 1. 171, 327. – 2. 21o. Tipo perpetuo militare, 1. 168, 324, 327. 2. 21o. Gloria italiana, 1. 166, 463. Descrizione e documenti, 182, 185. – 2. 21o, 468. Modelli, 1. 172, 174. – 2.468. – 9.135. Prospetto in massa, 1. 184. Diversità dalle poliremi antiche, 3.393. 4. 97. Costruzione facile, 2. 21o. – 3. 66. Spesa modica, 65. Valuta, 4. 153, 161, 165. Spesa a mese ed anno, 3. Io7, 283. – 7. 2o).

[graphic]

Equipaggio, 3. 1o7, 245, 282. – 4. 42, 48. – 7. 2o). Artiglieria, 3. 15S, 3 , 1, 421. Reneggio a scaloccio, 4. 153. – 2. I 18. Remeggio a terzarolo, 1.414. – 2.325. 3. I 12, 348. Di trenta e più banchi, 1. 414, I 15. A più remi per banco, 4 14. l)a carico, 417. Di Fiandra e Romania, 146, 166, 171, 328. Nell'Oceano, 4. 345. Di privati romani, 2. 276. r. Colonna, Farnesi, Vaccari, l:stc, Orsini, Sforza, Borromeo, Cossa. Compra e vendita, 4. 121, 13o, 137, 148, 28o, 283, 326. Lodate da stranieri, 166, 167. – 3. 338. Inventari, 1. 185. – 7. 5, 59, 382. Bruciata la francese a Civ., 8. 546. Galere predate: Più di cento alla Propontide, 2. 24. Cendiciotto a Limbro, 69. Diciannove a Lepanto, 6. 245. l're alla Pianosa, 7. So. Una al Faro, 182. i ma a Policastro, 265. Ina ai Dardanelli, 8. 186. Una sottile a Castel Porziano, 9. 173. GALEA e Vascello”, v. Tattica. GALEAzzA, accresciuta e descritta, 1. 171. 2. 218. Le Romane, 263, 28I, 282. Di papa Giulio, 3. 88. A Londra, 9. 187. Le Veneziane a Lepanto, 6. 2o 9. A ENI, calabrese di Cutro, frà Luca, v. Lucciali. GALEoNCINo, 1. 171. i ALFoNE, descritto, 1. 171. Il Papale, 2. 472. – 3. 8, 17. Il Veneziano (Tuttilmondo), 1.28, 291. Il Gerosolimitano, 269. Descritto lo Spagnolo, 3. 16o. l'er lo spedale, 2. 359. Galeoni tre romani a Rodi, 163. tiALEorrA, diminutivo, 1. 171. – 7. I 53. L'antipapale. 2. Io8. Armate in Ancona, 9. 15, II 1. Predate: Dodici a Santamaura, 3. 5S. iDue a Gianutri, 3. 2; I. Dna allo Scirocco, 4. I 12. Due a Lepanto, 6. 245.

l re al Circeo, 7. 9. Una a Piombino, 18. Una a Ponza, 45. l)odici in Corsica, , 1. Tre al Giglio, 1oo. Due all'Argentaro, 139. Una al Circeo, 14o. Una a capo Corso, 164. i ma alla Roccella, 2 16. Una a capo Malèo, 8. 12o. I ma a capo Passaro, 2,8. I) e in Calabria, 266. i ma a Corinto, 253. Grossa a Corneto, 493. Piratica alla Foceverde, 9 17. Bisertina allo Spartivento, , 1. l)ue tunisine a Gianutri, 66, 76. l'iratica a Portercole, 66. Altra di conserva a Gianutr, 76. l)ue bisertine a Ventotene, S1. l)ue alla Pianosa, 1 Io. l)ue a Montecristo, IoS. I ma ad Anzio, I 16. tina all'Argentaro, i 16. Naufragata a Maccarese, 142. Presa al Giglio, 144. Naufragata al Vajanico, 192. l'unisina al largo, 2 15. Tunisina in Corsica, 225. Altra ad Anzio, 329. GALEorri al remo, v. Ciurma. GALEorri di Roma, capitano Jacopo, 2. 242. Vincenzo a Lepanto, 6. 288, 367. GALERA, v. Galèa. GALERATI di Milano, Fulvio, 6. I 54, 2; I. GALILEI Galileo, della Fortificazione, 5. 8o. Delle Casematte, 69. Del compasso militare, 6o, 61. Teoria del remo, e sua Lettera, da me spiegata, 1. 176. Fulcro fisico lo scalmo, fulcro nicccanico l'acqua, 176. GALIMI Rri di Civ., capitano Andrea, 8. 112, 227, 262. Fondatore della commenda, 27o. GALLEANI di Ventimiglia, Marcantonio, 7. 9. GALLERIA sotterranea di mine, 3. 215. A Candia, 8. 3o4, 325. Di ponti e assalti, 4. 218. GALLLrri Pierluigi e le sue schede Vaticane, 8. 2o7. Citato col suo nome e del Borgia, alla Vaticana e alla Propaganda, 1. 145, 1. 161, 163. – 2. 1o6, 11o, 126, 333, 343, 344, 457, 473. - 3. Io, 64, 66, 91, 123, 231, 345, 374. – 4. Io9. 8. 2o7. GALLlrri di Civ., Battista consigliere, 8. 129. GALLI di Civ., Matteo bombardiere, 3. 128. GALLo (da san), v. Sangallo. GALLo di Osimo, secretario di Marcantonio Colonna, 6. 21. Capitano Giulio caposquadra, 9. 213, 254, 277. GALLocciA, sorta di caviglia: parlando di remo, v. Scaloccio.

GALvANI di Spagna, cardinal Pelagio, 1.336,

363, 374. Piglia Damiata, 373. Perde tutto, 4o3. GALZERANo, castello di Civ., 2. 504. GAMBARA (Uberto da) vescovo di Tortona, 3. 377. GAMURRINI di Arezzo, capitano coi Toscani, 8. 248. GANDoLFo di Genova (Piccamiglia?), 1.2o5. GANDoLINo, capitano Battista, 7. 3o5, 361. GARDE (de la) il barone in Civ., attacca Nettuno, 4. 284. Rivede la spiaggia, 287. GARENNE (de) ucciso a Candia, 8. 252. GARIGLIANo e la rocca, 1. Io6, 136. Battaglia a Saracini, 137. La ròcca ai Romani, 14o. GARIsENDI di Bologna, Filippo e Oddo, 1. 236. GARITTA a poppa, 1. 173. GASPARE spagnolo, 6. 23. GASPERI (de) capitano Clemente, 2. 347. GASTALDI Girolamo, commissario, 8. 316, 327, 342. GArri di Civ., Giuseppe, assentista, 9. 147. GArriLusi di Genova, signori a Metellino, Dorino, 2. 261. Domenico dai nostri rimesso in sede, 281. Niccolò uccide il fratello ed è ucciso dai Turchi, 312. GArro macchina murale, e campale, 1.356. 2. 178. Questa previsione di tanti anni fa, avverata per gli Inglesi in Egitto contro Araby-pascià nel 1882. GAvITELLo, 1. 331. Di ormeggio, v. Boga. GAYE dottor Giovanni, suoi documenti, 5. 16.

GAzzErrA di Roma ms., v. Avvisi.
Il Diario (1716) a stampa, 9. 56.
GELAsio II papa, fatti, 1. 245, 247.
Navigazioni, 247, 253.
GELosIA di vicini contro Civitavecchia e An-
cona, 1. 276, 281, 284, 421. – 8.45o.
Di Stato, 8. 393.
GEMGEMMA, o Gemma, o Zizim sultano pre-
tendente, 2. 462.
A Rodi, 424, 463.
A Roma, 463.
Ai Francesi avvelenato, 469.
GENEALOGISTI, 2. 267, 335, 336.
GENERALE delle galere, v. Prefetto, Com-
missario, 2. 264. – 3. 39, 56, 121,
319. – 8. 157, 211.
Non dicevasi Ammiraglio, v.
Sulle galere, 8. 453.
Soldo e razione, 7. 12o, 148, 159, 256.
Onori e cavalcate, 158, 161, 165.
Possesso, Promozione, Funerale, v.
Nomi de' maggiori, v. Capitan generale.
Titolo nepotesco, 8. 141.
Soppressione (1691 luglio 22) della ca-
rica, 8. 445.
GENERosITA dei nostri marini, v. Carattere.
GENGA di Urbino, Girolamo architetto, 5.34.
GENNAzzANo (da) Belisario Orlandi, 6. 22.
GENovA occupata da Saracini, 1. 74.
Alleata dei Romani, 126, 146, 254, 255,
268, 466.
Al Garigliano, 137.
In Sardegna, 195.
In Africa, 2o6.
Grande potenza alle Crociate, 2,4. –
2. 46, 66.
A Corneto, Io2.
Ai Turchi, 16o, 162.
Ammazzano Morosini, 225.
Perdono Galata, 19o.
Assaliti dai Catalani, 243, 266, 296, 3o9.
Alla cond. per Otranto, 413, 455.
Adorni contro Fregosi, 3. So, 88.
E contro Rovereschi, 9o, 266.
Fregosi contro Adorni e Medici, 165.
Doria e Spagna contro tutti, 275.
Congiura del Fiesco, 4. 131.
Doria e privati a Lepanto, 6. 26, 2o4.
Poche galere genovesi, 7. 181, 228.
Niuna a Candia e Morèa, 8. 18.
Pèrdono potenza navale, 9. 151.
Armatori privati assoldati, 8. 4o5. –
9. 47.

[graphic][graphic]

La Corsara del Soccorso, 9. 151. Due galere per Corfù, 47. Bonavoglia venduti, 47. Prepotenza, 49. La Corsara ricuperata, 161. Visitatore al taglione, 174. Molestie dei Sanculotti, 278. Convoglio in Egitto, 397, 3o9. Sciabecco perduto, 323. v. Embriaco, Grimaldi, Assereto, Doria, Fieschi, Centurioni, Pallavicini, Lercari, De Mari, Sauli, Lomellini, Imperiali, Gattilusi, Negroni, Oderigo, Sanguinetti, Castellini, Giovardi. GeNovEsE la riviera descritta, 2.81.–7. 332. GENovESE (il porto) in Asia, 2. 36o. GENNARo (di) di Civ., piloto Elia, 9. 212. GENrILI Niccolò, in Africa coi Fiorentini, 4. 341. GENTILUOMINI di compagnia, v. Camerata. Di poppa, v. Nobili, e Alfieri. GeoGRAFIA, Portolano, e Nomi dei luoghi, v. Nomenclatura. Navigazione di scoperta, 2. 468. Carte e misura della terra, 7. 272. GERARDI, romano, capitano Barnaba, 2.71. GLKARDo conte di Santasevera, 1. 157. GERARDo d'Alessi console marinaresco in Roma, 1. 153, 155. GERARDo arcivescovo di Ravenna alle Crociate, 1. 314, 321. GERARDo primo Maestro degli Spedalieri, 2. 13. GERBE (isola delle), 4. 368. Acquata e battaglia, 358, 374. La Nuova fortezza, 379. Rotta dei nostri, 393. Piramide di teschi cristiani, 4oo. La Capitana ricuperata, 6. 234, 236. GEREMEI di Bologna, Vittorio e Andalò, 1. 237. GERMA, navetta da carico fluviale in Africa, 4. 356. Germa ardente (brulotta), 1. 372, 395. Della flottiglia in Egitto, 9. 32o. L'Italia, 321, 323. GERMANIA e Tedeschi contro Roma, 1. 226, 236, 242, 248, 253. Contro Ancona, 286. Contro Civ., 273. Pacificazione, 257, 3 1 1. Contro Venezia, 3. 67. Contro papa Giulio, 78.

[ocr errors]

Al sacco di Roma, 3. 272. Difesi contro Turchi, 28o. E dal mare, 3 14. Dall'Aldobrandino, 7. Io2, 115, 142. Dalla Lega a Vienna, 8. 349, 379. E Strigonia, 497. Beccano Venezia a Campoformio, 9. 285. GERosoLIMITANI, cavalieri dell'ospedale, di Rodi e di Malta, origine, 2. 12. Residenze diverse, 15. Crociate, 1. 363, 464. Alleati alla nostra marina, 2. 12, 269. Pei tempi seguenti, v. Rodi e Malta. GERUSALEMME e monumenti, 1. 227. Occupata dai Musulmani, 228. Liberata, Regno, e Costituzione, 234. Perduta, 313, 321. Rifiutata, 362. GES rA, Sestri ponente, 1. I 5 I. GEsurri all'armata, 6. 184. Cappellani in Africa, 4. 198. San Francesco Borgia e lettere, 6. 12o, I75, 254. Daniello Bartoli, e naufragio, 7. 97. Antonio Bresciani, e vocaboli, 2. 2 18. Giacomo Lainez, e spedale, 4. 198. GEYMULLER barone Enrico, 5. 97, 154, 174, 348, 366. GHERARDI di Pisa, don Virginio a Santropè, 7. 337. GHERARDorri di Civ., consigliere Martino, 8. 129. GHERLINo, di posta o rimburchio, 3. 83. 4. 226. GHIAccio, e derivati. Acqua gelata, 4. 17o. Non si confonda col Giaccio e Aggiaccio, 1. 192. GHIRERri di Firenze, Francesco commissario, 3. 88. GIIIBERri di Lorena, Niccolò, medico, 4. 197. 7. 28. GliINDARE, 1. 188, 189, 19o. 7. 59. GHINDA roRE, 1. 189. Gitri ANDAJo di Firenze, capitano di Rodi, 7. 214. GiusLIERI papa, v. Pio V. Capitano Paolo, 7. 55. Federigo, 7. 214, 227. 8. S3. Commenda di Collemodi in Civ., 8. 1 Io, GIAccio e Aggiaccio, la barra del timone. 1. 192. – 3. 347. GIACoMErro da Civ., 6. 154. v. Jacometto. GIAFFER-PAscIA, successore del Cicala, 7. I SI.

25

[ocr errors]
« ZurückWeiter »