Una rivoluzione non richiesta. Modelli di arte inclusiva dal Nord Sardegna

Cover
Aracne, 2014 - 144 Seiten
Il volume affronta un tipo d'arte pubblica definita "inclusiva", dalla sua tendenza a coinvolgere i destinatari in azioni di stampo sociale. L'attenzione è focalizzata sul Nord Sardegna. Infatti, coincidenze politiche, industriali e ambientali ne hanno determinato la diffusione degli ultimi anni. Ma l'esame del contesto locale è il pretesto per una ricerca multidisciplinare. Attingendo a settori eterogenei (scienze sociali, antropologia, storia...) il testo propone un metodo di analisi e non una rassegna sul fenomeno. Una teoria critica, cioè, per lo studio di pratiche artistiche dal forte impianto militante, e sulle loro ricadute sociali.

Was andere dazu sagen - Rezension schreiben

Es wurden keine Rezensionen gefunden.

Bibliografische Informationen